5 consigli per realizzare strategie di successo per il tuo Web Marketing (pt.II) - Italy Swag

5 consigli per realizzare strategie di successo per il tuo Web Marketing (pt.II)

20 Gennaio 2018
realizzare strategie di successo per il tuo Web Marketing Italy SWAG agenzia web, grafica e social a Bari
5 consigli per realizzare strategie di successo per il tuo Web Marketing (pt.I)
20 Gennaio 2018
realizzare strategie di successo per il tuo Web Marketing Italy SWAG agenzia web, grafica e social a Bari
5 consigli per realizzare strategie di successo per il tuo Web Marketing (pt.III)
20 Gennaio 2018

Cerchi una guida per realizzare strategie di successo per il tuo Web Marketing? Come promesso continuiamo a scoprire le 20 migliori strategie di Web Marketing per la tua azienda, per il tuo lavoro o, semplicemente, per la tua informazione.

6) Crea un piano editoriale per ogni Social Media

Così tante aziende si sentono sopraffatte dalla necessità di creare contenuti per ogni canale di social media sul pianeta. O peggio ancora, molti marchi creano un tipo di contenuto e poi fanno esplodere quel contenuto su ogni piattaforma social. Adesso che ti abbiamo qui, intento nella lettura, dovrai capire che hai bisogno di un piano editoriale per ogni canale dei tuoi Social Media.
Molto probabilmente, i tuoi obiettivi sono diversi su ogni piattaforma social. Mettiamo che questo è il caso, il contenuto che sviluppi per quella piattaforma deve essere diverso da un’altra, in poche parole; tanto da realizzare strategie di successo per il tuo Web Marketing.
Ecco di cosa dovrai tener conto per il tuo piano editoriale.
Parliamo di Facebook, per esempio:

  • Le persone (Scegli specificatamente un target)
  • L’obiettivo (è un obiettivo di vendita, un obiettivo di riduzione dei costi o stai cercando di creare una migliore esperienza del cliente?)
  • Tipo di contenuto primario (testuale, video, infografica?)
  • Struttura (realizza lo schema di un post generico)
  • Tono (giocoso, serio, professionale, sarcastico?)
  • Integrazione del canale (come funzionerà questo canale con gli altri canali, così da ottenere il massimo impatto?)
  • Azione desiderata (quale comportamento dell’utente desideri ottenere?)
  • Piano editoriale (ogni canale ha bisogno di un proprio calendario editoriale).

E questo è esattamente il motivo per cui il content marketing non è facile da mettere in pratica. Ma se sfrutti correttamente un piano di canali di social media, sarai in grado di raddoppiare i canali che funzionano per te ed essere realistico con le tue risorse sugli altri.

7) Pubblicazione coerente e costante dei contenuti

Uno dei modi migliori per far crescere il tuo seguito, realizzare strategie di successo per il tuo Web Marketing e aumentare il coinvolgimento sui social media è di essere lì costantemente. Il primo passo è mettere in atto i sistemi giusti per mantenere i tuoi post pertinenti, interessanti e preziosi per il tuo pubblico.
In questo caso, potrebbe entrare in gioco Edgar. Chi è Edgar? Ebbene, non è quel vicino di casa “sotuttoio” ma una piattaforma fantastica! Abbiamo scoperto Edgar un paio di mesi fa e non possiamo farne già a meno.
Edgar ti consente di creare le tue categorie di contenuti in modo da poter tenere traccia dei tipi specifici di post che stai pubblicando; questo ti assicura di non travolgere i tuoi follower con gli stessi tipi di post più e più volte.
Gestisci le categorie di contenuti ed evita i post ripetitivi con lo strumento di pianificazione dei social media Edgar.
Puoi anche pianificare i post ripetuti a tempo indeterminato, in modo che la tua pianificazione dei contenuti non si esaurisca mai. Inoltre, Edgar ti consente di caricare immagini personalizzate per i tuoi post su Facebook, Twitter e LinkedIn.
Mentre costruisci la tua libreria di contenuti, aggiorna la tua pianificazione con le categorie che vuoi pubblicare e quando. Quindi lascia che Edgar si prenda cura di tutto il resto.
Costruisci una libreria di contenuti, aggiorna le categorie e pianifica i post in Edgar.
Sfruttare uno schedulatore di Social Media come Edgar, ci ha permesso di risparmiare tempo, ci ha aiutato ad analizzare il quadro generale delle nostre strategie di Social Media Marketing e ci ha permesso di rimanere alti in classifica, quando si tratta di fornire contenuti preziosi ai nostri utenti.

8) Realizza eventi su Hangout in diretta privatamente

Il successo dei social media è spesso dato dalla possibilità di avere una conversazione con le persone giuste, tanto da realizzare strategie di successo per il tuo Web Marketing. Se pensi già in termini di target, potresti apprezzare il fatto che puoi creare elenchi in modo efficace su Google+ in molti modi.
Utilizza una community privata insieme ai normali eventi Google+ Hangout in diretta, in modo che tu possa ospitare un’esperienza privata dedicata mentre conversi con le persone giuste.
A differenza delle community pubbliche, quando si avvia l’evento in un privato, i membri ricevono un invito/notifica dell’evento. Questo è un modo perfetto per uscire fuori dai canoni standard e raggiungere il pubblico giusto.
Trova il pubblico giusto combinando community private Google+ con eventi Hangout.
Il faccia a faccia con la tua comunità e i tuoi utenti fa una grande differenza. Inoltre, la possibilità di fornire rapidamente accesso a collegamenti / risorse si traduce in una straordinaria esperienza di assistenza ai clienti.

9) Usa gli hashtags strategicamente

Se vuoi avere successo con il tuo piano di Social Media e realizzare strategie di successo per il tuo Web Marketing, smetti immediatamente di inserire hashtag casualmente; devi farne buon uso per legare insieme tutti i pezzi della tua campagna e realizzarne uno che sia unico e solo, di tua provenienza.
Usa un hashtag facile da scrivere e facile da ricordare. Per assicurarti che il tuo hashtag non sia già utilizzato per qualcos’altro, controllalo su tutti i canali prima di utilizzarlo per la tua campagna. Una volta creato l’hashtag, segui e partecipa alla conversazione!
Per seguire il tuo hashtag, usa siti come Social Mention e TwiPho per cercare immagini su un determinato hashtag.
TwiPho ti permette di cercare su Twitter foto e immagini relative ad un determinato hashtag.

10) Prova Pinterest per il tuo marchio

Abbiamo sempre creduto che Pinterest fosse il migliore Social Network per le aziende che hanno qualcosa di visivo da mostrare: moda, cibo, sport. Ma un cliente ci ha recentemente dimostrato di avere torto. Perché?
Un’azienda che stiamo seguendo ha voluto testare i propri post su Pinterest. In alcuni casi, le immagini dei post del blog erano originali infografiche, i loro case history o immagini con concept visivi presi da un abbonamento di Bigstock a pagamento.
Dopo solo un mese, Pinterest è diventata la loro fonte numero uno di riferimento per i social network. Pinterest è stato il numero uno nel traffico di riferimento per questo marchio non visivo. Quindi, è il caso di gridare che “l’apparenza Social, a volte, inganna!” 😉

Alla prossima con ulteriori 5 consigli per realizzare strategie di successo per il tuo Web Marketing! Non perdere l’articolo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Richiedi Preventivo