I pixel di tracciamento di Facebook - Italy Swag

I pixel di tracciamento di Facebook

20 Gennaio 2018
realizzare strategie di successo per il tuo Web Marketing Italy SWAG agenzia web, grafica e social a Bari
5 consigli per realizzare strategie di successo per il tuo Web Marketing (pt.III)
20 Gennaio 2018
Facebook ADS Italy SWAG agenzia web, grafica e social a Bari
5 modi per generare un eCommerce più proficuo con le Facebook ADS
20 Gennaio 2018

I pixel di tracciamento di Facebook sono un ottimo mezzo per la raccolta di dati, numeri e statistiche che ti consentono di analizzare l’efficienza della tua pubblicità. E’ possibile utilizzare i pixel di Facebook per capire le azioni che gli utenti eseguono sul tuo sito, affinché, tu possa raggiungere gruppi specifici.

Cosa sono, quindi, i pixel di tracciamento di Facebook?

In primo luogo, se non sei sicuro di cosa sia un pixel di Facebook, basta semplicemente pensare ad un pezzo di codice Javascript che viene inserito nelle pagine del tuo sito web, che consente di misurare, ottimizzare e costruire un target di pubblico diretto ai tuoi annunci di Facebook ADS.

Facebook “ufficialmente” si è spostato ad un solo pixel per account all’inizio del 2017, eliminando ufficialmente il “pixel di conversione” e questo viene utilizzato per tre funzioni principali:

  • Creazione di un pubblico personalizzato dal tuo sito web per il re-marketing.
  • Ottimizzazione degli annunci per le conversioni.
  • Monitoraggio delle conversioni e reinserimento dei tuoi annunci.

Dove trovare il tuo pixel di Facebook

Nella gestione degli annunci, la cosa più semplice da fare è cliccare sulle impostazioni nell’angolo in alto a sinistra e quindi:

  1. Vai a Strumenti
  2. Seleziona pixel
  3. Fare clic sul pulsante “Impostazione Pixel”
  4. Copia e incolla il codice.

Dove viene inserito il tuo pixel di Facebook

Se desideri tenere traccia del pubblico che giunge a qualsiasi pagina del tuo sito web affinché tu possa targettizzare i tuoi annunci su Facebook, in seguito, posiziona il pixel di Facebook tra i tag “header” del tema del tuo sito web. Posizionandolo nel tema del tuo sito, il pixel verrà visualizzato in ogni pagina del tuo sito e non devi posizionarlo manualmente su ogni pagina.

Se stai utilizzando WordPress, utilizza un plug-in per l’inserimento automatico di intestazioni e piè di pagina o Pixel di conversione di Facebook. Questi plug-in rendono molto più facilitato l’inserimento di questo codice pixel al tuo sito.

Verifica che il pixel di Facebook sia posizionato e funzioni correttamente

Verifica che il pixel sia stato posizionato e funzioni correttamente. Dopo aver posizionato il pixel di monitoraggio delle conversioni in una pagina, salva e ricarica la pagina. Quindi, se utilizzi Power Editor per impostare i tuoi annunci, semplicemente aggiorna la scheda del browser in cui stai lavorando. Questo dovrebbe cambiare il pixel da “non verificato” a “verificato”. Un altro trucco, se stai utilizzando Chrome, è quello di scaricare l’estensione Pixel Helper di Facebook.

Nel frattempo analizza una panoramica veloce delle funzionalità migliori di ogni Social Network e scopri come generare un traffico più proficuo per il tuo eCommerce con le Facebook ADS.

I pixel di tracciamento di Facebook - Italy Swag  agenzia web, grafica e social a Bari

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Richiedi Preventivo