5 modi per generare un eCommerce più proficuo con le Facebook ADS - Italy Swag

5 modi per generare un eCommerce più proficuo con le Facebook ADS

20 Gennaio 2018
I pixel di tracciamento di Facebook Italy SWAG agenzia web, grafica e social a Bari
I pixel di tracciamento di Facebook
20 Gennaio 2018
Perché scegliere un ghostwriter Italy SWAG agenzia web, grafica e social a Bari
Perché scegliere un ghostwriter
20 Gennaio 2018

Sì, gli annunci di Facebook funzionano e sono molti i dati che possono dimostrarlo; secondo Adweek per esempio, il più grande media marketplace, un tipico ritorno sull’investimento realizzato su Facebook Ads in eCommerce è del 152% e il valore medio degli ordini online che si possono ricevere da un annuncio è di 75 Euro. Il social network detiene anche la seconda più grande quota di ricavi digitali in tutto il mondo.

Ma con più di 2 milioni di aziende già attive su Facebook, acquisire l’attenzione del pubblico e trasformarla in vendite di e-commerce sta diventando sempre più difficile, quindi, se ritieni che i tuoi annunci non ottengono un buon ROI (indice di redditività del capitale investito) controlla questi 5 suggerimenti che ti aiuteranno ad ottenere più vendite con gli annunci di Facebook ADS.

1) Aumenta il CTR con gli acquirenti

Sebbene gli annunci di vendita al dettaglio a basso prezzo di vendita su Facebook stiano crescendo costantemente anno dopo anno, rimangono ancora dello 0,20%.

Per confronto, gli annunci di AdWords raggiungono un CTR (% di click) del 3%, per cui la causa del problema sta nel fatto che gli annunci di Facebook sono spesso troppo generici e i rivenditori online cercano di attirare il maggior numero possibile di persone e spesso creano annunci che sono irrilevanti quasi per chiunque. Superare questo problema identificando i giusti acquirenti e creando annunci mirati, risolverebbe la questione.

Ricorda che un acquirente non è altro che una rappresentazione semi-fittizia del tuo cliente ideale basato sulla ricerca di mercato e su dati reali provenienti dai tuoi clienti che ti aiuteranno a realizzare campagne focalizzate ad un pubblico di destinazione controllato.

2) Prequalifica la tua lead

C’è una regola base nel marketing digitale che consta nella riduzione dei costi, eliminando i clic di “curiosità” che, nonostante, possano aumentare  il tuo CTR, hanno un costo. Per cui, non dovrai far altro che:

  • visualizzare il prezzo del prodotto: il prezzo di un annuncio filtra le persone che non sono disposte a pagare tale importo per un prodotto;
  • elenca il mercato di destinazione;
  • menziona le destinazioni di spedizione o altre condizioni di acquisto.

3) Incentiva la gente a cliccare sul tuo annuncio

Con così tanti negozi che pubblicizzano i propri prodotti su Facebook, afferrare l’attenzione di un utente può essere una sfida; un modo per superarla è offrire un incentivo a cliccare, per esempio con una una promozione limitata nel tempo, una campagna di trigger marketing basato su eventi o con ottimi affari.

4) Migliora le tue immagini

Le immagini dei prodotti hanno un forte impatto sul comportamento dell’acquirente. Una buona immagine di qualità attrae i clic e aumenta la popolarità delle tue Facebook ADS. Tuttavia, una qualità scadente può deferire gli utenti a fare clic sul tuo annuncio.

5) Utilizza il modello AIDA per migliorare il tuo annuncio

Per sfruttare al massimo i tuoi limiti di 90 caratteri negli annunci di Facebook, utilizza il modello AIDA, ovvero Attenzione – Interesse – Desiderio – Azione.

E tu cosa ne pensi? Hai altri consigli da aggiungere?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Richiedi Preventivo